Smartphone ricondizionato

smartphone ricondizionato

Smartphone ricondizionato: di cosa si tratta, che vantaggi offre

Si definisce: « smartphone ricondizionato« , un dispositivo elettronico per telecomunicazioni usato, che sia stato controllato da personale qualificato e quindi successivamente immesso sul mercato a un prezzo sensibilmente inferiore rispetto a quello che avrebbe avuto se nuovo. Ciò vale sia per smartphone Android che per smartphone Apple o: « iPhone ».

Prendiamo per esempio il caso del recentissimo rilascio di iOS 15. Forse non tutti sanno che uno dei vantaggi degli iPhone, è quello di avere accesso garantito ad aggiornamenti critici di sistema. Questi correggono spesso importanti falle di sicurezza che potrebbero essere sfruttate per rubare dati o prendere il controllo del dispositivo.

Ma gli iPhone, si dirà, costano un occhio della testa. Fortunatamente, se ci interessa poterne possedere uno, senza svenarci, oggi possiamo farlo grazie alle catene di negozi che si occupano del mercato degli iPhone di seconda mano.

Come funziona? Le catene di negozi specializzati ritirano i vecchi dispositivi, spesso riconoscendo uno sconto al cliente che conferisce il suo smartphone usato. Quindi il dispositivo viene:

– pulito

– controllato

– riparato (se necessario)

– inscatolato in una nuova confezione (non originale)

Ed è pronto a essere reimmesso sul mercato. Gli acquirenti di smartphone ricondizionati godono inoltre d’una garanzia a copertura di malfunzionamenti. Tale garanzia ha generalmente validità di tre mesi dalla data d’acquisto.

Se avete sempre avuto il desiderio di possedere un iPhone, ma non potevate permettervelo, questa è la scelta ideale per portarvene a casa uno con una spesa modesta.


Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.